lunedì 16 luglio 2018

Quando il razzista era 'Scalfari' e nel 1942 ancora stava con le Leggi Razziali, inneggiava al Duce . Se uno che scriveva queste cose meritandosi gli insulti di Italo Calvino è diventato democratico..dobbiamo concedere qualche speranza anche a..Salvini ? (fascisti si nasce e democratici si diventa? )i

Tratto da  'Roma Fascista' anno 1942, a firma di Eugenio Scalfari

Noi aborriamo da una società tutta allo stesso livello, composta di grandi steli d’erba e di piccole querce; noi vogliamo un’eguaglianza più nobile, quella che purifica tutti davanti alla vita e al lavoro, che rende degni e meritevoli di rispetto il manovale e il filosofo, l’industriale e il poeta. […] Per raggiungere tale risultato non basta auspicarlo: è anzitutto necessario combattere e credere. Il mondo moderno è assetato di fede più che di tutto, di una fede che, dopo tanto scettico relativismo esistenzialistico, rappresenti alfine un punto fermo per ridare all’uomo un metro assoluto per disceverare il bene e il male, per premiare il bene e per punire il male. La battaglia spirituale è già stata iniziata, grazie all’opera e alle direttive precise del DUCE, fin dai primi anni del Fascismo. A noi spetta il condurla a compimento.”

Comune di Pienza organizza: torna il grande pubblico, la lirica internazionale nel Palazzo Piccolomini

Altra profezia di Fassino: ' Il Governo durerà 30 anni come dicono? Bisogna vedere se avrà i voti..' Allora è certo che di anni ne durerà almeno 40.... ( Disse a Grillo 'Fonda te un partito e vediamo quanti voti prendi...' a alla Appendino 'Candidati a Sindaco e vediamo chi ti vota..'


Migranti: continua con risposte positive (altri tre SI) l'offensiva del governo per superare il principio di Dublino in base alla solidarietà 'volontaria'. Conte: 'Ora finalmente l'Europa ci ascolta'. Furiosi i paesi neofascisti di Visegrad amici di Salvini. Pazienza..